Ultima modifica: 12 Aprile 2020

Gocce d’inchiostro

12 Aprile 20

Buona Pasqua

Pasqua è voce del verbo ebraico “pèsah”, passare. Non è festa per residenti, ma per migratori che si affrettano al viaggio. Allora sia Pasqua piena per voi che fabbricate passaggi dove ci sono muri e sbarramenti, per voi apertori di brecce, saltatori di ostacoli, corrieri a ogni costo, atleti della parola pace. Erri De Luca

15 Marzo 20

Che cos’è che in aria vola?

Che cos’è che in aria vola? C’ è qualcosa che non so? Come mai non si va a scuola? Ora ne parliamo un po’. Virus porta la corona, ma di certo non è un re, e nemmeno una persona: ma allora, che cos’è? È un tipaccio piccolino, così piccolo che proprio, per vederlo da vicino,    »

10 Marzo 20

“Nove marzo duemilaventi”

Questo ti voglio dire ci dovevamo fermare. Lo sapevamo. Lo sentivamo tutti ch’era troppo furioso il nostro fare. Stare dentro le cose. Tutti fuori di noi. Agitare ogni ora – farla fruttare. Ci dovevamo fermare e non ci riuscivamo. Andava fatto insieme. Rallentare la corsa. Ma non ci riuscivamo. Non c’era sforzo umano che ci    »

26 Gennaio 20

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere  sedotte ed oscurate: anche le nostre” Primo Levi

28 Maggio 19

L’Infinito

L’infinito, 28 Maggio 1819 Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura. E come il vento    »

8 Marzo 19

Voglio insegnarti…

“…Voglio insegnarti ad usare la testa, ad essere chi nessuno calpesta e che sa ascoltare quello che gli altri hanno da dire…” Germana Bruno

19 Novembre 18

La soluzione

Cerchiamo quindi di condurre una gloriosa lotta contro l’analfabetismo, la povertà e il terrorismo, dobbiamo imbracciare i libri e le penne, sono le armi più potenti. Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. L’istruzione è l’unica soluzione. L’istruzione è la prima cosa. Malala Yousafzai Nobel per la pace 2014

17 Novembre 18

Gentilezza

Sii gentile quando possibile. È sempre possibile. Dalai Lama  

17 Novembre 18

Comprendere

La comprensione è a un tempo mezzo e fine della comunicazione umana. Edgar Morin

11 Ottobre 18

Ciò che dobbiamo imparare

Ciò che dobbiamo imparare a fare lo impariamo facendolo. Aristotele